Programmazione

Programmazione

 

 

 

 

 

La Programmazione dei nostri locali cinematografici.

LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' E GIOVEDI' PREZZO UNICO 4,00 EURO,

TRANNE PER I FILM IN PRIMA, FESTIVI E PREFESTIVI.

 

Biglietto intero euro 7,50 - ridotto 5,50

 Diamond Card, CARTA DUO, FREEDOM CARD, TOPCARDITALY da Lunedì al Venerdì e  Domenica ultimo spettacolo euro 4,50.
Riduzione ONLUS Frate Gabriele Allegra euro 5.50

  

 

 21 - 22 - 23 GENNAIO EVENTO SPECIALE

MATHERA

 

CINEMA GAUDIUM

NON CI RESTA CHE IL CRIMINE

ORARIO SPETTACOLI:18:30- 20:30 - 22:30

 

 

CINEMA IULII GAUDIUM

 

 MIA E IL LEONE BIANCO

ORARIO SPETTACOLO: 16:00

 

MATHERA

ORARIO SPETTACOLI: 18:00 - 20:30

 

VICE - L'UOMO NELL'OMBRA

ORARIO SPETTACOLI:  22:00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ORARIO SPETTACOLI:  22:00

Negli anni Settanta Dick Cheney sta con una ragazza davvero in gamba, Lynne, che riesce a farlo ammettere all'Università, dove lui però viene travolto dal gozzovigliare da college e, tra una sbornia e l'altra, finisce per farsi espellere. Non contento, continua a bere anche mentre lavora ai pali della corrente elettrica, finisce in una rissa e viene arrestato per guida in stato di ebrezza. A quel punto Lynne gli dà un ultimatum: o diventa la persona di potere che lei in quanto donna non può essere ma può aiutare e guidare, oppure tra loro è finita. La storia è nota: i due diventeranno una "power couple" di Washington e domineranno placidamente, quasi nell'ombra, l'amministrazione di George W. Bush, tra le più devastanti per la democrazia americana.

ORARIO SPETTACOLI:18:30 - 20:30 - 22:30

 

Moreno e Sebastiano sono due sfaccendati, anzi, come li definisce l'amico Gianfranco che invece è diventato un uomo di successo, due "poracci". Ma i tre sono cresciuti insieme, e Moreno e Sebastiano da bambini bullizzavano il piccolo Gianfranco, soprannominandolo "il Ventosa". Con loro c'era anche Giuseppe, che ora fa il commercialista precario e subisce le angherie del suocero, che lo paga solo quando gli pare. Sebastiano peraltro è intrappolato in un matrimonio infelice e Moreno, pur cercando da sempre il modo di "fare i soldi con la pala", non riesce neppure a pagare gli alimenti arretrati alla ex moglie. Nel tentativo di sfuggire a Gianfranco, Moreno, Sebastiano e Giuseppe si infilano in un cunicolo spaziotemporale che li catapulta all'epoca in cui erano bambini: il giugno 1982, per la precisione.

0 - 20:30 - 22:30

 

ORARIO SPETTACOLO: 16:00  

Costretta a trasferirsi dall'Inghilterra al Sudafrica per seguire il lavoro del padre John, zoologo, Mia è una bambina insofferente e ribelle. Qualcosa però cambia quando, durante il primo Natale trascorso lontana da Londra, nell'allevamento di John nasce Charlie, un raro esemplare di leone bianco. Tra Mia e Charlie nasce subito un'amicizia fortissima che causa non poche preoccupazioni ai genitori della ragazza, convinti che il leone, una volta adulto, non saprà controllare i propri istinti predatori. Le cose si complicano ulteriormente quando Mia, insieme a suo fratello Mick, scopre un segreto sull'allevamento che i due bambini non avrebbero mai potuto immaginare.

ORARIO SPETTACOLI: 18:00 - 20:30  

Matera è una città senza tempo, dove gli insediamenti del Paleolitico convivono con le nuove strutture adibite a iniziative culturali, in una stratificazione che è un esempio di compresenza e resistenza. Nell'anno in cui è insignita del ruolo di Capitale europea della cultura, Francesco Invernizzi ci racconta Matera dalle sue origini alla sua decadenza, fino a quella rinascita che l'ha resa meta turistica di grande richiamo e polo di attrazione per artisti e intellettuali. E lo fa attraverso immagini intense e raffinate (la fotografia è di Massimiliano Gatti), una narrazione complessa (di Elena BauckeStefano Paolo Giussani e Vito Salinaro, che figura nei titoli anche come coregista) e le testimonianze illustri di Antonio Acito, responsabile del recupero dei Sassi, e Pietro Laureano, entrambi architetti e urbanisti in grado di spiegare la straordinarietà che ha reso Matera celebre in tutto il mondo (anche grazie al cinema, che l'ha ritratta in film come Il Vangelo secondo Matteo di Pasolini e La passione di Mel Gibson).