Programmazione

Programmazione

 

 

 

La Programmazione dei nostri locali cinematografici.

LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' E GIOVEDI' PREZZO UNICO 4,00 EURO,

TRANNE PER I FILM IN PRIMA, FESTIVI E PREFESTIVI.

 

Biglietto intero euro 7,50 - ridotto 5,50

 Diamond Card, CARTA DUO, FREEDOM CARD, TOPCARDITALY da Lunedì al Venerdì e  Domenica ultimo spettacolo euro 4,50.
Riduzione ONLUS Frate Gabriele Allegra euro 5.5

 

 

CINEMA GAUDIUM

UNA STORIA SENZA NOME

Orario Spettacoli: 18:00 - 20:20 - 22:30

 

CINEMA IULII GAUDIUM

24 - 25 - 26 OTTOBRE - EVENTO SPECIALE

SALVADOR DALI' - LA RICERCA DELL'IMMORTALITA'

ORARIO SPETTACOLI: 17:30 - 20:30

 

UN FIGLIO ALL'IMPROVVISO

ORARIO SPETTACOLI: 22:30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 TRAMA UNA STORIA SENZA NOME:

Valeria (Micaela Ramazzotti), giovane segretaria di un produttore cinematografico, vive sullo stesso pianerottolo della madre, Amalia, donna eccentrica e nevrotica (Laura Morante), e scrive in incognito per uno sceneggiatore di successo, Alessandro (Alessandro Gassmann). Un giorno, Valeria riceve in regalo da uno sconosciuto, un poliziotto in pensione (Renato Carpentieri), la trama di un film. Ma quel plot è pericoloso, "la storia senza nome" racconta infatti il misterioso furto, avvenuto a Palermo nel 1969, di un celebre quadro di Caravaggio, la Natività. Da quel momento, la sceneggiatrice si troverà immersa in un meccanismo implacabile e rocambolesco.

 TRAMA UN FIGLIO ALL'IMPROVVISO:

Una sera, rientrando a casa, il signor e la signora Prioux (Christian Clavier e Catherine Frot) scoprono con costernazione che un tale Patrick (Sébastien Thiery) si è sistemato nel loro appartamento. Il bizzarro giovane si presenta come loro figlio, deciso a presentare loro la sua compagna. I coniugi Prioux, che non hanno mai avuto figli, cadono dalle nuvole... Tanto più che ogni dettaglio sembra avvalorare la tesi che Patrick sia realmente il loro figlio. Forse il ragazzo è un mitomane? O è un manipolatore? O la coppia ha dimenticato di avere un figlio? O magari è frutto di una scappatella?

    

 

ORARIO SPETTACOLI: 17:30 - 20:30

Dopo i film su Caravaggio, Cézanne, Van Gogh o Schiele, è la volta di un altro "grande" che ha cambiato la prospettiva del vedere le cose: Salvador Dalí (Figueres, 1904-1989). I baffi alla Dalì, la vita da bohémien - irregolare e mai banale -, l'amore per Gala, la casa sul mare a Cadaqués, e poi le formiche, il surrealismo, l'attività e le creazioni con Buñuel e gli altri scapigliati surrealisti tra arte, cinema e letteratura, il rapporto conflittuale con la famiglia benestante e il mondo borghese, la voglia di immortalità, gli amici artisti, la Spagna, Parigi, la fama negli Stati Uniti....